La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Come riconoscere i sintomi dell`ovulazione

Miobambino, 29.3.2015
Ogni ciclo mestruale comporta una ovulazione, che avviene circa a metà ciclo. Quali sono i sintomi? Come possiamo sapere se stiamo ovulando?

image
Ovulazione
/11


 

Come riconoscere i sintomi dell'ovulazione
Ogni ciclo mestruale comporta una ovulazione, che avviene circa a metà ciclo. Quali sono i sintomi? Come possiamo sapere se stiamo ovulando?
La percezione dei sintomi dell’ovulazione varia molto da donna a donna: alcune non notano alcun cambiamento, altre avvertono sentire dolore al basso ventre (a volte accompagnato da un piccolo sanguinamento), tensione mammaria o un maggior desiderio sessuale.
Quando avviene l’ovulazione
Indicativamente l’ovulazione avviene 14 giorni prima dell’arrivo della mestruazione (ma non necessariamente 14 giorni dopo l’ultima metruazione: questo avviene solo in caso di cicli lunghi 28 giorni). Se per esempio il ciclo è di 27 giorni, l’ovulazione avviene al tredicesimo giorno (27-14= 13). In caso di cicli irregolari è difficile stabilire con esattezza il giorno dell’ovulazione mediante il semplice calcolo matematico.
Fastidio al basso ventre
L'ovulazione è il momento durante il quale l'ovocita viene espulso dall’ovaia.
Durante l’ovulazione è possibile avvertire una tensione più o meno dolorosa nel basso ventre in corrispondenza del’ovaia in cui cresce il follicolo che porta a maturazione l’ovocita. Per alcune donne l’ovulazione è assolutamente indolore. In alcuni casi l’ovulazione è accompagnata da lievi perdite di sangue.
Generalmente l’ovulazione avviene alternativamente in una delle due ovaie, ma alcune donne non seguono questa regola o addirittura ovulano prevalentemente sempre dallo stesso ovaio. 
Desiderio sessuale
Nei giorni precedenti all’ovulazione alcune donne avvertono un maggior appetito sessuale e fantasticano molto di più del solito sul sesso. 
Cambiamenti del seno
Durante i giorni fertili alcune donne notano piccoli cambiamenti di volume e di consistenza del seno
Cambiamenti del muco cervicale 
Durante l’ovulazione il muco cervicale diventa più abbondante, più trasparente ed elastico, come la chiara dell’uovo. Questo avviene per facilitare la risalita degli spermatozoi verso le tube. 
La temperatura basale
Un altro sintomo dell’ovulazione è il lieve aumento della temperatura basale (interna): il progesterone  causa un rialzo della temperatura corporea di 0,2° -0,5° C subito dopo l’ovulazione. 


La percezione dei sintomi dell’ovulazione varia molto da donna a donna: alcune non notano alcun cambiamento, altre avvertono sentire dolore al basso ventre (a volte accompagnato da un piccolo sanguinamento), tensione mammaria o un maggior desiderio sessuale.


Quando avviene l’ovulazione
Indicativamente l’ovulazione avviene 14 giorni prima dell’arrivo della mestruazione (ma non necessariamente 14 giorni dopo l’ultima metruazione: questo avviene solo in caso di cicli lunghi 28 giorni). Se per esempio il ciclo è di 27 giorni, l’ovulazione avviene al tredicesimo giorno (27-14= 13). In caso di cicli irregolari è difficile stabilire con esattezza il giorno dell’ovulazione mediante il semplice calcolo matematico.


Fastidio al basso ventre
L'ovulazione è il momento durante il quale l'ovocita viene espulso dall’ovaia. Durante l’ovulazione è possibile avvertire una tensione più o meno dolorosa nel basso ventre in corrispondenza del’ovaia in cui cresce il follicolo che porta a maturazione l’ovocita. Per alcune donne l’ovulazione è assolutamente indolore. In alcuni casi l’ovulazione è accompagnata da lievi perdite di sangue.
Generalmente l’ovulazione avviene alternativamente in una delle due ovaie, ma alcune donne non seguono questa regola o addirittura ovulano prevalentemente sempre dallo stesso ovaio. 


Desiderio sessuale
Nei giorni precedenti all’ovulazione alcune donne avvertono un maggior appetito sessuale e fantasticano molto di più del solito sul sesso. 


Cambiamenti del seno
Durante i giorni fertili alcune donne notano piccoli cambiamenti di volume e di consistenza del seno

Cambiamenti del muco cervicale 
Durante l’ovulazione il muco cervicale diventa più abbondante, più trasparente ed elastico, come la chiara dell’uovo. Questo avviene per facilitare la risalita degli spermatozoi verso le tube. 


La temperatura basale
Un altro sintomo dell’ovulazione è il lieve aumento della temperatura basale (interna): il progesterone causa un rialzo della temperatura corporea di 0,2° -0,5° C subito dopo l’ovulazione. 


Fertilità e sovrappeso
Obesità e sovrappeso diminuiscono le probabilità di rimanere incinta. Scopri se il tuo peso è in regola con il calcolo d...
3
Fecondazione in vitro: i cibi che aiutano
Una dieta che comprenda avocado, olive, semi, noci e olio d’oliva triplica le possibilità di successo della fecondazione...
2
Come mangiare prima della gravidanza
Se state progettando una gravidanza preparatevi cambiando le vostre abitudini alimentari: vitamine, ferro, e iodio sono ...
2
Se speri che sia femmina...
Vorresti che fosse femmina? Ecco la ricetta: poco sale, niente banane e... tanto sesso!
2


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo