cookie-img

Il sito Miobambino.it utillizza i cookie

necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

writing-img

sempre in braccio

clock-img

20.06.2012, 09:27

clock-img

Belle24

pencil-img

11

Ciao a tutte!
Mio figlio ha compiuto 4 mesi ieri... è un pupo meraviglioso e cresce meravigliosamente bene... è lungo (ha preso dal papà) e con gli occhi grandissimi!!! è un cucciolo sorridente... se sta in braccio o se è comunque sempre attenzionato. Si... il punto è proprio questo: vuole stare semprein braccio e di giorno soprattutto il pomeriggio dorme solo se sono accanto a lui... da solo veramente poco altrimenti se lo lascio nella culla piange ininterrottamente. Lo allatto al seno e cerco di soddisfarlo ad ogni sua richiesta... La notte fortunatamente dorme nel suo lettinoa parte sporadiche occasioni. Di giorno però essendo da sola non riesco a fare nulla... nemmeno a fare un pranzo decente... e nemmeno ad andare serena in bagno... per non dire che ho dimenticato cosa vuol dire una casa pulita e sistemata come si deve... e una pila enorme di cose da stirare che si accumula!!! Mio marito quando a casa e può mi da una mano... lo tiene lui... però vorrei poter riacquistare un pò di tempo per poter fare le cose quotidiane... Non sono esaurita... non mi sento... anche perchè ringrazio sempre il cielo per avermi mandato mio figlio e anche dopo un'intera nottata quando vedo lui che mi sorride o dorme pacificamente accanto a me tutte le mie stanchezze vengono ripagate... e poi per adesso sono una laureata disoccupata in una città sconosciuta (non conosco nessuno... nessuno davvero), quindi almeno ho lui che mi occupa la giornata... però a volte non ho davvero modo di fare altro... Forse tutto è stata una conseguenza del fatto che quando ho partito ero da mia mamma per cui il pupo passava di braccia in braccia... è anche vero che fin dal primo giorno se non veniva preso in braccio piangeva così tanto che andava sempre in apnea. NOn lo so... al corso preparto la pediatra/neonatologa ha detto che è normale che i bimbi vogliano stare in braccio perchè sono stati nove mesi dentro di noi e che non dobbiamo avere paura di abituarli alle braccia perchè prima o poi loro si staccheranno da soli... non so...

Voi che dite... non voglio solo un consiglio... voglio anche potermi confrontare con qualcuno...
A presto!

clock-img

21.06.2012, 13:23

clock-img

lellina

pencil-img

2558

Ciao Belle24 io sono una mamma di una bimba di due anni e mezzo e aspetto la seconda che arriverà ai primi di agosto. Per la prima ho letto un sacco di libri perchè non sapevo nulla di bambini, e ho potuto vedere che tutti dicono il contrario di tutto. C'era il libro che diceva che il bimbo diventava più sicuro di sè e autonomo se lo si teneva sempre in braccio e quello che invece diceva l'esatto contrario perchè avrebbe preso troppi vizi! Per la mia piccola esperienza ti posso dire che non c'è nulla di meglio di fare quello che uno si sente. Quindi se riesci a tenerlo sempre in braccio e lui sta bene perchè no. Però mi sembra di capire che in questo modo tu non riesci più a fare nulla quindi ti consiglierei di provare a farlo piangere anche un po' male non gli fa, per noi è difficile ma per lui non è una sofferenza, e dopo un po' dovrebbbe abituarsi! Magari prova a farlo stare un po' seduto con te che lo intrattieni con giochini, sonagli o quantaltro, così inizia a capire che lo stare seduto non è poi così brutto! Spero di esserti stata un po' d'aiuto!

_____________________________

Lellina

clock-img

21.06.2012, 14:26

clock-img

Belle24

pencil-img

11

Grazie Lellina... i consigli di una mamma sono sempre preziosi.. è il motivo per cui ho scritto nel forum... credo sia meglio confrontarsi con altre mamme! Cercherò di seguire il tuo consiglio... speriamo beneuser posted image ...
Ti faccio tanti auguri per la bimba in arrivo...
Grazie ancora!
Belle24

clock-img

21.06.2012, 18:28

clock-img

ZiaTi

pencil-img

48

ciao Belle24!
ti capisco anch'io ho passato i primi mesi senza riuscire a fare praticamente niente neanche mangiare perchè il mio frugoletto piangeva sempre dato che soffriva di reflusso e quindi dovevo sempre tenerlo in braccio per aiutarlo a calmarsi e a liberarsi. Devo dire che è stato un periodo così impegnativo e faticoso che quasi mi sembra impossibile di esserne uscita!! Ora il mio pargolo ha 4 mesi non soffre più quando mangia e quindi è più tranquillo e ripartisce equamente il tempo in braccio con quello nel passeggino e a letto ci va solo per dormire di notte. Anch'io ho dovuto pasare un periodo dai miei genitori e anche loro lo viziavano tenendolo sempre in braccio ma poi si è stancato da solo e ora anche per addormeentarlo preferisce essere meso nel passeggino piuttosto che in braccio! Se vuoi provare ti consiglio un bellissimo libro "il linguaggio segreto dei neonati" di tracy hogg, è molto bello come approccio e dà molti consigli utili!
..non disperare vedrai che migliorerà quando comincerà a stare seduto e potrà prendere da solo tutti i giochi!!
ciao!

clock-img

22.06.2012, 15:39

clock-img

Belle24

pencil-img

11

Grazie mille per il consiglio... dal titolo sembra proprio un libro interessante. La tua esperienza simile alla mia mi da davvero buone speranze... spero che anche il mio pupino si comporterà come quello tuo... in ogni caso anche quando arrivo stanca la sera mi sento davvero una donna felice e completa!!! I figli sono davvero la gioia più grande anche quando ci fanno stancare!!! Grazie mille per i tuoi consigli... come ho detto a Lellina le esperienze di mamme sono fondamentali e i consigli i migliori! Oggi pomeriggio andrò a cercare il libro che mi hai consigliato.
Belle24

clock-img

25.06.2012, 14:42

clock-img

Unacoppia

pencil-img

1374

user posted image  è vero, i nonni sono tremendi nel viziare i nipotini user posted image user posted image user posted image  ma per fortuna che ci sonouser posted image

clock-img

21.07.2012, 11:54

clock-img

wowlijetgold

pencil-img

3

Few things are impossible in themselves; and it is often for want of will, rather than of means, that man fails to succeed.

-----------------------------
http://www.mmohome.com/ | http://www.mmolive.com/ | http://www.diablo4shop.com/

clock-img

31.10.2012, 09:03

clock-img

dashen

pencil-img

2

è verouser posted image




____________________
Templar test can get followers, you can let Diablo 3 Gold him join your team by completing the simple task of initial. diablo 3 power leveling

clock-img

31.10.2012, 13:46

clock-img

nanadagiardino

pencil-img

199

Ciao!!!
Scrivo perchè sono portatrice perenne di figlia user posted image
Lei ora ha 4 mesi e mezzo, ma come il tuo sta sempre in braccio.
beh, io non l'ho mai vissuta come una cosa negativa... a parte i primi periodi: come te non riuscivo a mangiare decentemenre o ad andare in bagno.
Però io ho sempre creduto che bisogna valutare il carattere del bambino (ci sono quelli indipendenti da subito e quelli meno) e come hai detto tu, c'è un passaggio "traumatico" dalla pancia al fuori.
Io ho risolto così: fascia portabebè. Diciamo che è un marsupio. ma tiene il bambino fasciato e a contatto con il corpo. La mia puffa si addormenta quasi subito e ormai è abituata agli spostamenti, agli scossoni (quando pulisco), ai rumori... riesco a farmi da mangiare e quando devo andare in bagno me la porto dietro e la metto sul fasciatoio. Lei sta lì beata e poi via, si riprende il tran tran.
Ora lei si sta rendendo sempre più indipendente. Sta sempre di più su una seggiola coi suoi giochi o sul divano-letto (ama rotolarsi, strisciare ecc) quindi mi lascia riposare un po' user posted image
C'è da dire che io non sono troppo ossessionata dalla pulizia. Ora sono completamente assorbita da lei e il più delle volte finisco per fare pulizie profonde una volta a settimana quando c'è il mio compagno user posted image
le cose come vanno a te?

clock-img

17.02.2017, 23:01

clock-img

Unacoppia

pencil-img

1374

.