cookie-img

Il sito Miobambino.it utillizza i cookie

necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie.

Post-parto: quando ricominciano le mestruazioni?

clock-img

15.9.2014

Una delle domande più frequenti tra le neo-mamme dopo il parto è: quando ricominceranno le mestruazioni?

Post-parto: quando ricominciano le mestruazioni?


Una delle domande più frequenti che le neo-mamme si pongono dopo il parto è: quando ricominceranno le mestruazioni?
Il ritorno del ciclo mestruale indica che il corpo è tornato alla normalità ed è utile per riconoscere i giorni fertili e quindi per evitare una gravidanza non pianificata.
Molte donne rimangono incinta dopo pochi mesi dal parto: è importante sapere che l'assenza delle mestruazioni dopo il parto non per forza significa assenza di ovulazione.
Secondo gli specialisti la ricomparsa delle mestruazioni avviene in genere tra i tre e i quattro mesi dal parto, ma nelle donne che non allattano al seno la mestruazione ricompare prima, dopo uno/tre mesi dal parto.
La durata della amenorrea post-parto, cioè dell'assenza di mestruazioni dopo il parto, varia da donna a donna e dipende da diversi fattori soggettivi: per questo è impossibile determinare esattamente quando riapparirà il ciclo. 
Affinché ricominci è necessario che si ristabiliscano i giusti livelli ormonali e che l'apparato riproduttivo recuperi la normale funzionalità.
Le prime mestruazioni dopo il parto sono di solito irregolari e con un flusso differente dal solito. Questo perché ci vogliono alcuni mesi prima che le ovaie riprendano la loro normale attività. Man mano che il tempo passa la mestruazione tornerà come prima, sia in termini di quantità di flusso che di durata e regolarità.
  

Il ritorno del ciclo mestruale indica che il corpo è tornato alla normalità ed è utile per riconoscere i giorni fertili e quindi per evitare una gravidanza non pianificata. Molte donne rimangono incinta dopo pochi mesi dal parto: è importante sapere infatti che l'assenza delle mestruazioni dopo il parto non per forza significa assenza di ovulazione.


Secondo gli specialisti la ricomparsa delle mestruazioni avviene in genere tra i tre e i quattro mesi dal parto, ma nelle donne che non allattano al seno la mestruazione ricompare prima, dopo uno/tre mesi dal parto. Se le mestruazioni non compaiono entro sei mesi dalla data del parto, è bene segnalarlo al proprio ginecologo o medico curante.


La durata della amenorrea post-parto, cioè dell'assenza di mestruazioni dopo il parto, varia da donna a donna e dipende da diversi fattori soggettivi: per questo è impossibile determinare esattamente quando riapparirà il ciclo. Affinché ricominci è necessario che si ristabiliscano i giusti livelli ormonali e che l'apparato riproduttivo recuperi la normale funzionalità.


Le prime mestruazioni dopo il parto sono di solito irregolari e con un flusso differente dal solito. Questo perché ci vogliono alcuni mesi prima che le ovaie riprendano la loro normale attività.

Man mano che il tempo passa la mestruazione tornerà come prima, sia in termini di quantità di flusso che di durata e regolarità.


Se le mestruazioni dovessero ricomparire durante l'allattamento si deve continuare ad allattare: una eventuale diminuzione della quantità di latte è normale in quei giorni, così come un cambiamento del sapore del latte.

 

Vedi tutti gli articoli della sezione La mamma dopo il parto


Mestruazioni e allattamento