La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Concepimento, gravidanza e parto

6.5.2010
Il concepimento del feto e il suo sviluppo durante la gravidanza sono sicuramente i miracoli più grandi della natura.
Parole chiave:

/11


Sviluppo del feto nella gravidanza


- Dopo solo due ore dal concepimento la cellula uovo comincia a dividersi.
- L’embrione si fissa alla parete dell’utero con piccole "radici" che lo collegano alla circolazione sanguigna materna.
- Il cervello del bimbo inizia a svilupparsi. Alla fine di questo periodo l’embrione è lungo circa 10 mm. Procede la formazione di occhi, bocca, orecchie, mani e piedi, cuore, polmoni, reni, fegato e intestino.
- Alla 12a settimana il feto è completamente formato e d’ora in avanti dovrà crescere e maturare.
- Il bimbo cresce rapidamente. I primi movimenti fetali vengono avvertiti dalla mamma all’inizio di questo periodo.
- Il bambino risponde agli stimoli sonori e tattili. La pelle del bambino è ricoperta da una sostanza grassa impermeabile che si chiama "vernice caseosa" e serve per proteggerla dal lungo periodo in liquido.
- Il bambino può già mettersi a testa in giù. È importante controllare che il feto si muova e che le contrazioni non diventino frequenti o dolorose, né che vi siano perdite di liquido amniotico dalla vagina.
- Se la testa del bambino scende nella pelvi (di solito dopo la 38a settimana), anche la pancia della mamma si abbassa.
- Incomincia il parto.

Riconoscere i sintomi di un aborto spontaneo
Come riconoscere un aborto spontaneo? Quali sono i sintomi più comuni? Quali fattori aumentano le possibilità che la gra...
6
Sesso del bebè: i cibi "maschili" ...
Spesso i futuri genitori vorrebbero poter decidere se avere un maschio o una femmina. Forse l'alimentazione della futura...
4
Amenorrea dell`Ex Anoressica e Progesterone
L'Amenorrea spesso è un disturbo che è causato dall'anoressia, quale forma di difesa dell'organismo, che cerca di rispar...
3
Quando la gravidanza non arriva
Quando una gravidanza proprio non arriva lo stress può accanirsi specialmente contro le donne, che si sentono madri manc...
3


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo