La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.
Vuoi il tuo calendario personalizzato?
ISCRIVITI e riceverai news e consigli via e-mail.

Sei incinta da: 39 settimane


O donna incinta, sei ancora qua?

Il feto ora è talmente grande che ha pochissimo spazio nell’utero. Questo significa che non può più muoversi come prima. Ciò nonostante, devi contare almeno 10 spostamenti al giorno, di solito tra le 8 del mattino e le 5 del pomeriggio. In caso contrario vai a fare una visita dal tuo medico o vai all’ospedale.

La mamma nella 39a settimana


Il corpo si sta preparando per il parto. Il feto della neomamma è sceso, la cervice si ammorbidisce, ma può iniziare ad aprirsi. Alcuni ginecologi nelle ultime settimane o giorni di gravidanza eseguono una visita vaginale durante la quale verificano se la cervice si sta dilatando. Indipe...
Più


Il feto nella 39a settimana


La lanugine, i peli delicati che coprivano il corpo del feto, è sparita, i polmoni sono maturi per una vita autonoma e tutto questo ci dimostra che il feto si sta preparando alla nascita. Non sorprenderti alla vista della lanugine, qualche pelo può rimanere sul corpo anche dopo la nascita,...
Più


Il pappa' nella 39a settimana


L’arrivo al mondo del tuo bambino deve essere celebrato con un brindisi. Prepara una bottiglia di spumante, con la quale brinderete e pensa in che modo offrirai da mangiare e da bere agli ospiti. È sicuramente bello condividere la felicità per la nascita del tuo bambino con gli amici, ma c...
Più


Il bonbon della gravidanza


Dato che il feto ascolta tutto ciò che gli accade intorno, concedi a lui e a te un concerto. Questa volta la scelta tocca a te, ma tra pochi mesi o al massimo tra un anno non sarà più così. Ascolterai soltanto la musica che piacerà al piccolo furbetto. Non importa quale genere di musica preferisci, l’importante è evitare eventi troppo rumorosi. Un consiglio in più: scegli l’avvenimento con posti a sedere. Un’altra cosa: presto sarà tempo di iniziare a rinfrescare la propria conoscenza delle canzoni per bambini.

Tematiche simili


La settimana scorsa: 38. settimana
La settimana prossima: 40. settimana



Articoli simili:
Herpes e gravidanza
Ecografia ostetrica
I rischi dell’amniocentesi