La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Adozioni

inps, 4.5.2010
Nel 2008 ci sono delle importanti novita' in casi di adozioni o affidamenti preadottivi. L'indennita' di maternita' é prolungata dai tre ai cinque mesi.

image
/11


La legge Finanziaria per il 2008 ha introdotto importanti novità: in caso di adozione o affidamento preadottivo, l'indennità di maternità spetta per cinque mesi, anziché tre, dall’ingresso del bambino in famiglia (adozioni nazionali) o in Italia (adozioni internazionali) e senza limiti di età del bambino. Le nuove regole si applicano per gli ingressi in famiglia o in Italia avvenuti dal 1° gennaio 2008 in poi, e anche per quelli avvenuti nel 2007, se non sono decorsi cinque mesi dall’ingresso in famiglia o in Italia. Il congedo spetta al padre se la madre lavoratrice non ne usufruisce e, nel caso di adozione internazionale, si può richiedere anche per i periodi di permanenza all’estero
 
La contribuzione
 
Anche se l’ingresso del bambino adottato in famiglia è avvenuto in un periodo in cui la madre non lavorava, si può comunque chiedere l’accredito dei cinque mesi di contribuzione, se si possiede un’anzianità contributiva di almeno 5 anni.
 
Il congedo parentale (“astensione facoltativa”)
 
In caso di adozione o affidamento i genitori possono utilizzare il congedo parentale entro gli otto anni dal momento dell’ingresso in famiglia e non oltre il compimento della maggiore età del figlio adottivo.
 

Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo

Quando la gravidanza non arriva
Quando una gravidanza proprio non arriva lo stress può accanirsi specialmente contro le donne, che si sentono madri manc...
4
Come funziona la fecondazione in vitro?
Il video spiega le quattro fasi della fecondazione in vitro: la stimolazione delle ovaie, la raccolta degli ovociti, la ...
4
Fibrosi cistica e gravidanza: oggi è possi...
In Italia sono in aumento le donne affette da fibrosi cistica che riescono a realizzare il loro desiderio di diventare m...
4
Infertilità: curarla con la medicina alter...
In caso di infertilità resistenti il concepimento può essere favorito da agopuntura, moxibustione ed erbe
3