La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Gravidanza: meglio guardare film allegri

Miobambino, 4.5.2010
Una ricerca giapponese ha dimostrato che durante la gravidanza è meglio scegliere film allegri: anche il feto è influenzato dallo stato emotivo e dallo stress provati dalla futura mamma durante la visione

image
/11


Durante la gravidanza sarebbe meglio guardare solo film allegri. Al bando pellicole strappalacrime o thriller per le future mamme, perché le emozioni provate davanti al piccolo o grande schermo raggiungono il feto finendo per influenzarlo.

È quanto mostra un insolito studio giapponese pubblicato sulla rivista 'New Scientist', che ha osservato la reazione dei piccoli nel grembo materno durante la visione, da parte delle donne incinte, di spezzoni di film molto diversi tra loro.

Così mentre davanti all'allegro musical 'Tutti insieme appassionatamente', i piccoli quasi 'danzavano' muovendo spesso braccia e gambe, davanti a una triste scena de 'Il campione' di Zeffirelli i feti delle donne monitorate sembravano tranquillizzarsi molto, rallentando bruscamente i movimenti.


L'equipe dell'ateneo di Nagasaki, coordinata da Kazuyuki Shinorhara, ha infilato spezzoni dei due film tra estratti di programmi tv neutri, così da dare il tempo ai piccoli nel pancione di metabolizzare, eventualmente, le emozioni provate dalle loro madri.

Ebbene, i risultati dello studio, o meglio il movimento dei feti durante la visione, sembrano dare ragione a precedenti ricerche che hanno dimostrato come lo stato emotivo e lo stress provato dalla futura mamma finisca per influenzare il bambino già nel pancione.


Studi precedenti avevano infatti evidenziato, ad esempio, come le donne stressate corressero più rischi di andare incontro a episodi di morte fetale durante la gravidanza. Crescevano inoltre per loro le possibilità di mettere al mondo il piccolo prima del tempo o di dare alla luce un bambino con un quoziente intellettivo inferiore alla media, iperattivo o con problemi emotivi. Nello studio giapponese dieci mamme hanno osservato, tra uno spezzone di un programma e l'altro, cinque minuti del musical di Julie Andrews 'Tutti insieme appassionatamente'.


Altre 14, invece, hanno visto la scena de 'Il Campione' di Zeffirelli in cui un ragazzo piange accoratamente per la morte del padre. Intanto, gli studiosi hanno osservato e contato i movimenti dei piccoli nel grembo materno. Così sono giunti alla conclusione che riescono a sentire e farsi influenzare dalle emozioni suscitate dalle pellicole nelle loro madri.


Se volete godervi un film al cinema durante la gravidanza scegliete quindi un film che faccia sorridere!


Fonte: www.adnkronos.com

Attivita fisica durante la gravidanza: per...
Durante la gravidanza molte donne lasciano i loro sport e gli hobby. E' bene riposarsi quando il corpo è stanco, ma è be...
3
Gravidanza: rapporti sessuali e parto prem...
Non esiste alcun legame tra i rapporti sessuali durante la gravidanza e il parto pretermine. Però le donne che hanno avu...
3
Gli antidepressivi in gravidanza
Assumere psicofarmaci durante la gravidanza espone i bambini a possibili ritardi dello sviluppo psicofisico
3
Un nemico nascosto anche nel biberon: il Bpa
Il Bisfenolo A è un pericoloso nemico per la salute di tutta la famiglia: si annida in biberon, contenitori per alimenti...
3


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo