La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Lavoro, congedo e maternita`

6.5.2010
Anche le madri che hanno un contratto di lavoro a tempo determinato hanno diritto al congedo obligatorio.

/11


Le lavoratrici madri con un contratto a tempo determinato hanno diritto al congedo obbligatorio di maternita'. Quindi hanno il diritto di astenersi dal lavoro due mesi prima del parto e tre mesi dopo il parto. Se la lavoratrice e' in buona salute puo' scegliere di astenersi dal lavoro un mese prima della data del parto e rimanere a casa quattro mesi dopo questo. L'importante e' che usufruisca di tutti i 5 mesi che le vengono dati dalla legge. L'astensione obbligatoria e' valida se il contratto di lavoro non e' ancora scaduto o non sono trascorsi piu' di 60 giorni dalla scadenza.

Frutti di mare in gravidanza: si possono m...
Durante la gravidanza è possibile mangiare pesce, frutti di mare, molluschi e crostacei o è pericoloso per la salute di ...
5
I formaggi durante la gravidanza
Durante la gravidanza è bene fare attenzione ai formaggi. Il rischio principale è contrarre la listeriosi, un'infezione...
5
La sensazione di pancia dura in gravidanza
In gravidanza la pancia subisce continui mutamenti fin dalle prime settimane. A partire dal quinto mese di gravidanza si...
5
Forma e grandezza del pancione in gravidanza
Molte mamme temono che il loro pancione non sia della grandezza “giusta” e si confrontano con le altre mamme. Ma che for...
4


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo