La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Scegliere il nome per il bambino

Miobambino, 4.5.2010
Uno dei compiti più importanti dei futuri genitori è la scelta del nome del bambino, e non e un compito facile! Il nome viene usato molto spesso e ha un’importante influenza sulla vita di una persona e sulla sua personalità.

image
/11


 

Il nome non può venire scelto a caso.

Non dev’essere troppo lungo e non troppo complicato. Un nome lungo è accettabile se ne esistono anche forme conosciute abbreviate. Meglio se è facile da pronunciare e da ricordare. Un nome difficile da pronunciare ostacola la comunicazione e richiede da parte di chi lo pronuncia più fatica. Lo stesso vale per i nomi rari. Inoltre il nome dev’essere intonato al cognome. Ripeti il nome tante volte di seguito e ascolta come suona tutto assieme.

 

Come scegliere il nome?


1. Compila una lista di nomi: fai una lista dei nomi che ti piacciono. Avrai un’idea più chiara ascoltando attentamente. Segnati ogni nome che ti piace. Se vuoi, includi nella formazione della lista anche la famiglia che in genere viene in aiuto con piacere ma ricordati che questa è una tua scelta. Non scegliere un nome che ha scelto qualcun altro, tanto per evitare il conflitto.


2. Verifica se è possibile abbreviarlo. E possibile scrivere il nome abbreviato (per esempio Alex al posto di Alessandro). Forse la forma più lunga ti piace di più, mentre quella abbreviata ti da sensazioni diverse.


3. Quando voi due scrivete la lista dei nomi che vi piacciono, controllate il significato, l’origine e la sua frequenza. Se ti piace il nome di un personaggio famoso, chiediti se questa persona la apprezzerai anche fra 10 o 20 anni. Ti piace il nome solo per la sua origine, il suo significato o ti piace per com’è?

 

Puoi considerare per la scelta i seguenti criteri (secondo la propria valutazione):
- desideri un nome che sia possibile abbreviare
- la tradizione familiare
- lo stesso nome di un’altra persona
- cosa significa il nome
- i nomi in uso di moda
- il sesso del bambino

 

Nelle sottopagine sulla gravidanza puoi trovare il significato dei nomi e la scala dei nomi più e meno ambiti. In ogni caso ti auguriamo di poter scegliere un nome che ti piace e che il bambino porterà con piacere tutta la vita!

 

Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo

Il bagnetto
I dubbi sul bagnetto: come lavare il bebè, quali prodotti utilizzare e con quale frequenza?
4
Depressione post partum. La vita dopo la n...
Si parla sempre più spesso di depressione post partum, uno stato emotivo poco riconosciuto anche dalle stesse donne che ...
4
I denti da latte
Generalmente intorno ai 6 mesi crescono i primi dentini da latte. È necessario averne cura? Quali fastidi comportano?
3
Il cambio del pannolino
Cosa fare per il cambio del pannolino? Istruzioni per l'uso
3



Sondaggio

mio marito vuole mettergli serafino...
tiny_mary

allora sono incinta e il mio ragazzo se è maschio (e sara maschio perchè ho questa sensazione) vuole mettergli il nome di mio suocero ma a me nn piace uffiiii... va beh.. allora è meglio..

serafino emanuele (81%)

serafino vittorio (19%)


Voti in tutto: 134

Grazie della risposta. Hai già risposto a tutte le inchieste attuali. Intanto puoi creare una nuova inchiesta anche tu.