La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.
Vuoi il tuo calendario personalizzato?
ISCRIVITI e riceverai news e consigli via e-mail.

Sei incinta da: 18 settimane


Il fatto di dimenticarsi spesso delle cose accompagna frequentemente la gravidanza. L’unica cosa che non devi dimenticare è di essere incinta.

Il piccolo gigante è lungo già 20,5 centimetri, pesa quasi 200 grammi, si gira e rigira felicemente, succhia il pollice, sbatte le palpebre e così via! Adesso è già in grado di fare diverse espressioni facciali che si possono vedere durante l’ecografia tridimensionale. Non scordarti di chiedere al ginecologo di stamparti qualche foto.

La mamma nella 18a settimana


Il tempo della prossima visita dal ginecologo si sta avvicinando lentamente. Ti peseranno, misureranno la pressione sanguinea e ascolteranno il battito del cuoricino, come al solito. Hai già sentito prima d’ora un suono più bello? Certamente no! È una delizia per l’orecchio!
<...
Più


Il feto nella 18a settimana


Continua il periodo della crescita rapida. Il piccolo gigante è lungo già 20,5 centimetri e pesa quasi 200 grammi. Probabilmente le parole seguenti ti sembreranno strane, ma le diciamo lo stesso: l’aspetto del feto è già completamente umano. Gli occhi sono già quasi al loro ...
Più


Il pappa' nella 18a settimana


Consigliamo di leggere un altro libro. Kester Schlenz ha scritto l’inno dei papà dal titolo: »Urrà, diventerò papà!«

Già dal titolo si capisce che si tratta di un libro scritto da un padre, che ti trasmetterà il proprio entusiasmo per i giochi dei bambini g...
Più


Il bonbon della gravidanza


La miglior medicina contro la noia e la stanchezza rimane una chiacchierata rilassante e libera con le amiche. Organizza l’incontro con degli spuntini salutari, prenditi del tempo, dopo il parto passeranno forse diverse settimane, prima di poter ripetere tuttora cosa. Anche se avrai la possibilità di lasciare il neonato nelle mani del papà, della nonna oppure della zia, i tuoi pensieri saranno in ogni caso sempre con il bambino.

Tematiche simili


La settimana scorsa: 17. settimana
La settimana prossima: 19. settimana



Articoli simili: