La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Apparati riproduttivi (parte 2/2)

www.youtube.com, 6.5.2010
Conoscete la struttura e le funzioni degli apparati riproduttivi umani e il processo della fecondazione? Il video ci mostra come funziona l'apparato riproduttivo maschile e come ha luogo la fecondazione.

/11


Il sistema del apparato genitale maschile e' produrre delle cellule degli spermatozoi. Durante la puberta tra i 14 e i 16 anni i testicoli producono l' ormone testosterone. I testicoli sono in grado di produrre i spermatozoi e sono un' organo esterno. La loro temperatura e' piu' bassa della temperatura corporea ed e' ideale per la formazione dei sprematozoi. Se la tempreatura e' troppo bassa i spermatozoi non possono svilupparsi.
Ogni testicolo e' diviso in sezioni. I tubuli seminiferi portano lo sperma in un tubo lungo 6 metri dove gli spermatozoi completano il loro sviluppo. Attraverso il pene durante una contrazione lo sperma abbandona il corpo maschile e attraverso la vagina entra nel corpo femminile dove i spermatozoi iniziano a nuotare verso l' uovo. Il spermatozoo puo' sopravivere 1 o 2 giorni. Solo uno dei speramatozoi potra' fecondare l' ovulo e mentre la penetrazione avviene una bariera chimica si estaura sulla membrana.
L' uovo fecondato comincia a suddividersi. Entro 10 giorni dalla fecondazione il grappolo di cellule ragingie l'utero e si estraura. L' embione incomincia a svilupparsi.

L’inseminazione intrauterina
Una delle tecniche più semplici di riproduzione assistita è sicuramente l'inseminazione intrauterina, che viene utilizza...
3
Il ciclo non arriva: sono incinta?
L'assenza o il ritardo delle mestruazioni non è sempre sintomo di gravidanza. Le cause possono essere varie, dallo stres...
3
La temperatura corporea basale
Esistono 3 indizi naturali di fertilità autovalutabili dalla donna, che sono la temperatura corporea casale (TB), il mu...
3
Fecondazione in vitro: i cibi che aiutano
Una dieta che comprenda avocado, olive, semi, noci e olio d’oliva triplica le possibilità di successo della fecondazione...
2


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo