La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Interpretare il pianto del nenonato

mammenellarete, 6.5.2010
Il pianto del bambino è una cosa naturale che però fa preoccupare i genitori. Vedrete, che dopo i primi tre mesi di vita saprete interpretare dal pianto le esigenze di vostro figlio.

/11


 

Una delle prove più stressanti per i genitori è il pianto del bambino. Poche mamme possono essere calme e tranquille quando il bambino piange. E' normale che le mamme si preoccupino.

Abbiamo delle aspettative illogice dai bambin sui orari di nutrimento e orari di sonno.
I bambini piangono perche' hanno bisognio di qualcosa o sono bambini esigenti che hanno bisognio di contatto fisico e vogliono essere presi in braccio. Nelle prime settimane la mamma non capisce perche il bambino piange. I bambini possono piangere per le coliche, problemi di allattamento...i genitori si sentono male e in colpa. Quando il vostro bambino piange prendetelo in braccia e consolatelo, cosi saprà di essere amato dai suoi genitori.

Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo

Neonato: la vista nel primo mese
La vista del bambino appena nato è immatura e sfocata, ma già in grado di mettere a fuoco il tratti basici del volto del...
4
Il bagnetto
I dubbi sul bagnetto: come lavare il bebè, quali prodotti utilizzare e con quale frequenza?
3
Il cambio del pannolino
Cosa fare per il cambio del pannolino? Istruzioni per l'uso
3
I 10 errori piú comuni della neo-mamma
Spesso la mamma alle prime armi commette errori grossolani con il suo bebè, per disinformazione o per eccesso di attenzi...
3