La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Oncoematologia pediatrica di Padova

www.youtube.com, 6.5.2010
A Padova uno strumento innovativo per diagnosi e cura. Si chiama AUSTON 2470 ARRAYER la nuova speranza per i bambini ma anche per gli adulti malati di cancro.

/11


Questo strumento innovativo ed estremamente sofisticato ha infatti la capacità di studiare in tempi molto rapidi quali proteine sono attivate in modo aberrante nelle cellule cancerose, identificando così quelle alterazioni che caratterizzano l' aggressività del tumore in ogni singolo paziente. Le informazioni derivate da queste ricerche potranno così essere usate per disegnare una terapia personalizzata per ciascun paziente, adulto o bambino, sulla base del proprio specifico difetto genetico. Si potrà così incrementare la specificità della terapia, migliorare la risposta individuale alle cure, e contestualmente diminuirne la tossicità. AUSTON 2470 ARRAYER è stato acquisito, grazie al finanziamento dell'Istituto Superiore di Sanità, dal Laboratorio di Oncoematologia pediatrica dell' Università di Padova diretto dal professor Giuseppe Basso, nellambito di un programma che prevede un costante rinnovamento e implementazione delle tecniche diagnostiche per i bambini ammalati di cancro. Si tratta del primo Laboratorio in Italia ad avere questo strumento, il terzo in Europa, e il sesto nel mondo, in virtù anche del fatto che il Laboratorio diretto dal professor Basso è lunico del suo genere nel nostro paese certificato UNI EN ISO 9001-2000 per Lerogazione di servizi di diagnosi in oncoematologia pediatrica.Oltre alloncologia pediatrica di Padova, questo progetto coinvolge anche la Clinica Chirurgica II diretta dal Prof. Donato Nitti e lOncologia sperimentale diretta dal Prof A. Colombatti del CRO di Aviano. Attualmente solamente un altro gruppo al mondo sta applicando questa innovativa tecnologia nelle leucemie, lMD Anderson Cancer Center dell'University of Texas.

Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo

Tutto sulle vaccinazioni
La vaccinazione è un modo per indurre un’immunizzazione "attiva", cioè una difesa immunitaria prodotta dall’organi...
5
Il significato del “portare i piccoli” nel...
Per trovare un primo approccio al concetto del “portare i piccoli” partiamo dal verbo “portare”, che in italiano racchiu...
4
Bambini d`estate: istruzioni per l`uso
Il caldo e l’intensa attività tipica delle vacanze provocano nei bambini piccoli stanchezza, disturbi del sonno e fastid...
4
Il significato del gioco nello sviluppo de...
Se il gioco viene continuamente stabilito e orientato dagli adulti può influire negativamente sul bambino in quanto osta...
4