La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Cosa porterà Babbo Natale?

Miobambino, 10.12.2010
Per tutti i bambini il Natale significa soprattutto giochi nuovi: ecco le 10 regole per non sbagliare acquisti, scegliendo giochi che stimolino nei bambini stupore e curiosità

image
/11


Tutti i bambini adorano giocare, è il loro modo di esprimersi, di comunicare e interagire con le persone che li circondano, è la prima finestra attraverso la quale si affacciano alla vita.

Con i giochi i bambini imparano a esplorare il mondo, attraverso l'utilizzo dei cinque sensi.

Ma come si fa a scegliere i giochi più adatti, soprattutto quelli da mettere sotto l'albero la notte di Natale, giochi che stimolino la creatività e lo sviluppo emotivo dei bambini?



Ecco dieci regole per non sbagliare:



1. I giochi "crescono" con i bambini

Considerate l'età dei bambini, ma non fatene un vincolo: molti giochi "crescono" insieme ai bambini, che modificano il loro modo di utilizzarli in base alle nuove acquisizioni ed esigenze emotive.



2. I i giochi dei bambini sono unisex

Non fatevi condizionare dal sesso dei bambini: la definizione di giochi "da maschio" o "da femmina", spesso, corrisponde a preconcetti culturali che i bambini non hanno.



3. I "giochi di guerra" non fanno male ai bambini

Non demonizzare alcuni giochi per le loro caratteristiche aggressive: l'aggressività è una componente dell'uomo e negarla può rendere più difficile per i bambini imparare ad affrontarla e gestirla.



4. I giochi devono far agire i bambini

Orientate la scelta verso giochi che permettano un intervento attivo dei bambini, che si possano prestare a diversi utilizzi e trasformazioni in base alla fantasia.



5. Scegliete giochi non troppo "intelligenti"

Non esagerate con i giochi "intelligenti", che hanno una finalità didattica ed educativa: i bambini imparano e crescono soprattutto fingendo, inventando, costruendo.



6. Fra i bambini conta il gruppo

Favorite, man mano che i bambini crescono, giochi da condividere con altri: crescendo si sviluppa la loro capacità di giocare con altri bambini.



7. Attenzione ai giochi di moda

Non scegliete necessariamente i giochi proposti dalla moda del momento, ma lasciatevi guidare dall'intuito e dalla conoscenza dei vostri bambini.



8. Il prezzo non è tutto

Non utilizzate nella valutazione il solo parametro economico. Non sempre giochi costosi suscitino nei bambini la curiosità e il divertimento che ci si aspetterebbe.



9. Pensate ai loro gusti

Scegliete i giochi pensando solo ai bambini che li riceveranno e non a realizzare i propri desideri insoddisfatti o allo scopo di rivivere le emozioni della propria infanzia.



10. Scegliete giochi a misura di bimbo

Mettete al centro i loro gusti, i loro desideri e preferire giochi che li aiutino a sviluppare anzitutto la fantasia e la creatività.



Foto “Alisha”, di Tom Clare. Fonte. Www.riza.it.  

SOS morbillo
Come è necessario comportarsi in caso di morbillo? Si tratta di una malattia grave? In caso di gravidanza è pericoloso?
3
I giovani e il rischio
I bambini e specialmente gli adolescenti hanno dei atteggiamenti rischiosi e per noi adulti incomprensibili. Ma siamo no...
3
Le 10 regole per i bambini allergici
In Italia si registra negli ultimi anni un grave incremento delle malattie allergiche tra bambini e adolescenti. Ecco un...
2
Bambino: scegliere le scarpe adatte
Come orientarsi nell’acquisto delle scarpe per bambini: ecco le regole da seguire per non commettere errori
2


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo