La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Stare all`aperto fa bene anche alla vista

Miobambino, 12.10.2012
I bambini che passano più tempo all'aria aperta hanno meno probabilità di diventare miopi: lo ha dimostrato uno studio dell’Università di Bristol condotto su 7.000 bambini.
Parole chiave:

image
/11



La miopia, spiegano gli autori di questo studio condotto dell’università di Bristol e pubblicato dalla rivista Investigative Ophthalmology & Visual Science, può colpire fino al 50% della popolazione giovane in occidente e arrivare all’80% nel sud est dell’Asia. Più di un terzo degli adulti ha bisogno di occhiali per questo problema, una percentuale addirittura raddoppiata negli ultimi 30 anni. 


Per quantificare l’importanza del tempo passato all’aperto i ricercatori hanno monitorato 7 mila bambini nati negli anni Novanta a 7, 10, 11, 12 e 15 anni, confrontandole loro diottrie con il tempo medio speso all’aperto quando avevano 9 e 11 anni, calcolato sia in base a questionari che con un dispositivo che monitora l’attività. 


La ricerca ha confermato che i bambini che passavano più ore fuori avevano una probabilità dimezzata di essere miopi raggiunti i 15 anni: «Non sappiamo bene ancora perché ci sia questo effetto - spiegano gli autori - ma il risultato aggiunge un lato positivo all’attività all’aperto, oltre a quelli che ha già».


Un motivo in più per accompagnare i bambini in spiaggia, nei parchi o a correre nei prati, almeno finché c'è bel tempo.

Se proprio non c'è modo di trovare ogni giorno un angolo di verde o una piscina all'aperto, li si potrà spingere fuori dalla porta per una partita di pallone o di pallavolo in cortile.

Pure loro si divertiranno di più che a stare curvi su un pc a smanettare in eterno tra i videogames!

fonte: La Stampa



Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo

Il significato del “portare i piccoli” nel...
Per trovare un primo approccio al concetto del “portare i piccoli” partiamo dal verbo “portare”, che in italiano racchiu...
6
Il significato del gioco nello sviluppo de...
Se il gioco viene continuamente stabilito e orientato dagli adulti può influire negativamente sul bambino in quanto osta...
5
La diarrea
La diarrea rappresenta, soprattutto nei paesi "poveri" e con situazioni igieniche e sanitarie scadenti, una delle ...
4
Se il bambino ingerisce un corpo estraneo...
Basta un attimo di disattenzione e i bambini possono ingoiare qualunque cosa.. ecco cosa fare e quando chiamare il medic...
4