La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

Test: soffri di depressione post parto?

Miobambino, 8.10.2014
Se hai recentemente avuto un bambino e temi di essere vittima della depressione post-partum fai il test. Rispondi tenendo conto delle tue emozioni durante gli ultimi sette giorni

image
/11



SCALA DI AUTOVALUTAZIONE PER LA DEPRESSIONE POST-PARTUM (Scala di 
Edimburgo) 
La depressione post partum colpisce circa il (1 punto)(0 punti) - (1 punto)5% delle donne in gravidanza. 
Il rischio di depressione è alto nel primo trimestre di gestazione per poi decrescere nel 
secondo e terzo mese. I disturbi d’ansia che compaiono invece alla (3 punti)(2 punti)esima settimana 
non dovrebbero essere ignorati in quanto rappresentano un potenziale rischio di 
depressione post-partum. 
Sebbene venga ritenuto possibile l’uso di psicofarmaci durante e dopo la gravidanza 
sotto stretto controllo medico, il fenomeno è preventivabile e dunque il rischio di 
arrivare ad una terapia farmacologica è basso. 
Il test Edinburgh Postnatal Depression Scale (Scala di Edimburgo) di seguito 
presentato è un test di autovalutazione. E’ possibile dunque svolgerlo in assenza di 
un clinico ma è puramente indicativo e serve a valutare, in maniera 
preliminare, l'insorgenza di fenomeni di depressione post-partum. Il test nato 
per essere somministrato nel periodo post-natale ha dimostrato la sua efficacia anche 
nella somministrazione durante il periodo di gestazione. 
Per una diagnosi accurata, rivolgersi a un clinico.
Leggere e rispondere a ciascuna delle (1 punto)(0 punti) domande. 
(1 punto). Negli ultimi 7 giorni sono stato capace di sorridere e vedere il lato divertente 
delle cose 
Come sempre (0 punti) 
Un po’ meno del solito (1 punto) 
Decisamente meno del solito (2 punti) 
Per niente (3 punti) 
(2 punti). Negli ultimi 7 giorni guardavo alle cose imminenti con gioia 
Come sempre (0 punti) 
Un po’ meno del solito (1 punto) 
Decisamente meno del solito (2 punti) 
Per niente (3 punti) (3 punti). Negli ultimi 7 giorni mi rimproveravo senza motivo quando le cose andavano 
male 
Sì, per la maggior parte delle volte (3 punti) 
Sì, alcune volte (2 punti) 
No, non molto spesso (1 punto) 
No, mai (0 punti) 
4. Negli ultimi 7 giorni sono stata ansiosa e preoccupata senza una ragione 
No, per niente (0 punti) 
Molto raramente (1 punto) 
Sì, qualche volta (2 punti) 
Sì, molto spesso (3 punti) 
5. Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita spaventata o terrorizzata senza una vera 
ragione 
Sì, abbastanza (3 punti) 
Sì, alcune volte (2 punti) 
No, non molto spesso (1 punto) 
No, mai (0 punti) 
6. Negli ultimi 7 giorni le cose mi sovrastano 
Sì, per la maggior parte del tempo non riesco a cavarmela affatto (3 punti) 
Sì, a volte non riesco a cavarmela come al solito (2 punti) 
No, la maggior parte delle volte me la cavo abbastanza bene (1 punto) 
No, me la sono cavata come sempre (0 punti) 
7. Negli ultimi 7 giorni sono stata così infelice che da non riuscire a dormire 
Sì, per la maggior parte del tempo (3 punti) 
Sì, alcune volte (2 punti) 
No, non per molto (1 punto) 
No, mai (0 punti) 8. Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita triste e abbattuta 
Sì, per la maggior parte del tempo (3 punti) 
Sì, abbastanza spesso (2 punti) 
No, non molto spesso (1 punto) 
No, mai (0 punti) 
9. Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita così triste da mettermi a piangere 
Sì, per la maggior parte del tempo (3 punti) 
Sì, abbastanza spesso (2 punti) 
Soltanto occasionalmente (1 punto) 
No, mai (0 punti) 
(1 punto)(0 punti). Negli ultimi 7 giorni il pensiero di farmi del male mi è venuto in mente 
Sì, abbastanza spesso (3 punti) 
Qualche volta (2 punti) 
Quasi mai (1 punto) 
Mai (0 punti) 
Sommate ora i singoli punteggi e verificate il risultato come da punteggio più sotto 
indicato. 
COPYRIGHT 
I Test sono stati reperiti nel web dove ne esistono numerose versioni senza copyright; si devono quindi 
intendere Royalties free Se il punteggio ottenuto è superiore a (1 punto)(2 punti) il rischio di depressione post-partum non 
deve essere trascurato ed è opportuno consultare uno specialista. 


TEST DI AUTOVALUTAZIONE PER LA DEPRESSIONE POST-PARTUM 


La depressione post partum colpisce circa il 10-15% delle donne in gravidanza.

Il test Edinburgh Postnatal Depression Scale (Scala di Edimburgo) è un test di autovalutazione indicativo che serve a individuare l'insorgenza di fenomeni di depressione post-partum.

Questo test ti aiuta a capire se presenti sintomi depressivi post-partum, sebbene non sostituisca in nessun modo l'anamnesi medica di uno specialista.

Non serve a fare diagnosi ma si limita ad individuare un rischio: per una diagnosi accurata, rivolgiti a un clinico.


Rispondi alle seguenti 10 domande tenendo conto di come ti sei sentita nel corso dell'ultima settimana e somma i punteggi. 


1)     Negli ultimi 7 giorni sono stata capace di sorridere e vedere il lato divertente delle cose 

Come sempre (0 punti) 

Un po’ meno del solito (1 punto) 

Decisamente meno del solito (2 punti) 

Per niente (3 punti) 


2)     Negli ultimi 7 giorni guardavo alle cose imminenti con gioia 

Come sempre (0 punti) 

Un po’ meno del solito (1 punto) 

Decisamente meno del solito (2 punti) 

Per niente (3 punti)


3)     Negli ultimi 7 giorni mi rimproveravo senza motivo quando le cose andavano male 

Sì, la maggior parte delle volte (3 punti) 

Sì, alcune volte (2 punti) 

No, non molto spesso (1 punto) 

No, mai (0 punti) 


4)     Negli ultimi 7 giorni sono stata ansiosa e preoccupata senza una ragione 

No, per niente (0 punti) 

Molto raramente (1 punto) 

Sì, qualche volta (2 punti) 

Sì, molto spesso (3 punti) 


5)     Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita spaventata o terrorizzata senza una vera ragione 

Sì, abbastanza (3 punti) 

Sì, alcune volte (2 punti) 

No, non molto spesso (1 punto) 

No, mai (0 punti) 


6)     Negli ultimi 7 giorni le cose mi sovrastano 

Sì, per la maggior parte del tempo non riesco a cavarmela affatto (3 punti) 

Sì, a volte non riesco a cavarmela come al solito (2 punti) 

No, la maggior parte delle volte me la cavo abbastanza bene (1 punto) 

No, me la sono cavata come sempre (0 punti) 


7)     Negli ultimi 7 giorni sono stata così infelice che da non riuscire a dormire 

Sì, la maggior parte del tempo (3 punti) 

Sì, alcune volte  (2 punti) 

No, non per molto (1 punto) 

No, mai (0 punti)


8)     Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita triste e abbattuta 

Sì, la maggior parte del tempo (3 punti) 

Sì, abbastanza spesso (2 punti) 

No, non molto spesso (1 punto) 

No, mai (0 punti) 


9)     Negli ultimi 7 giorni mi sono sentita così triste da mettermi a piangere 

Sì, la maggior parte del tempo (3 punti) 

Sì, abbastanza spesso (2 punti) 

Soltanto occasionalmente (1 punto) 

No, mai (0 punti) 


10)     Negli ultimi 7 giorni il pensiero di farmi del male mi è venuto in mente 

Sì, abbastanza spesso (3 punti) 

Qualche volta (2 punti) 

Quasi mai (1 punto) 

Mai (0 punti) 


Somma i singoli punteggi e se il punteggio ottenuto è superiore a 12 punti il rischio di depressione post-partum non deve essere trascurato ed è opportuno consultare uno specialista. 

 

 

Articoli che potrebbero interessarti:

Depressione post partum: chi è più a richio?

Depressione post partum. La vita dopo la nascita

Depressione in gravidanza e post-partum

La depressione in gravidanza



Creme per bebè tossiche: la lista nera
Molte creme anti-arrossamento per bebè contengono un conservante, il phenoxyethanolo, che ha possibili effetti tossici s...
7
L`istinto del neonato in cerca del seno
Subito dopo il parto il neonato viene posto sul corpo della mamma: spontaneamente cerca il seno e, da solo, comincia ad ...
5
Video divertenti: la bimba che non ama l`a...
La piccola Autumn, imboccata dalla mamma, prova l'avocado per la prima volta. Il risultato è irresistibile :)
5
Allatta come ti pare!
Come vorresti allattare? Cosa desidera secondo te tuo figlio? Dalla risposta a queste domande dipende la risoluzione di ...
4


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo


Sondaggio

annuncio della gravidanza
paperina76

quando avete scoperto di aspettare un bambino quando avete dato l'annuncio a parenti ed amici?

subito dopo il test (51%)

dopo qualche set__timana (35%)

alla 12sima set__timana (13%)

l'hanno visto da soli (0%)


Voti in tutto: 68

Grazie della risposta. Hai già risposto a tutte le inchieste attuali. Intanto puoi creare una nuova inchiesta anche tu.