La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

La gravidanza e il peso ideale

Miobambino, 4.5.2010
Nuove regole sull'aumento di peso in gravidanza: un gruppo di esperti tedeschi ha dimostrato che qualche chilo in più o in meno del previsto non ha particolari conseguenze per il bambino...

image
/11


 

Negli Stati Uniti l'Institute of Medicine (www.iom.edu) consiglia alle donne normopeso in gravidanza di aumentare tra gli 11 e i 16 chili circa.

Anche in Italia i medici raccomandano circa 12-15 chili in più rispetto al peso ideale.

Secondo l'Institute of Medicine, però,

  • le donne sottopeso possono prendere, durante la gravidanza, fino a 18 chili

  • quelle sovrappeso dovrebbero limitarsi a 7-11 chili

  • e le donne obese a 5-9 chili

 

In un nuovo studio pubblicato dall'American Journal ofClinical Nutrition i ricercatori di Monaco di Baviera hanno osservato che ledonne normopeso hanno portato a termine senza problemi la gravidanza e datoalla luce bambini perfettamente normali anche mettendo su qualche chilo in menorispetto a quanto consigliato dall'Institute of Medicine.

Lo studio tedesco ha addirittura rilevato che per le donnesovrappeso e obese è addirittura possibile perdere peso in gravidanza senzaalcun rischio per il bambino.

Al contrario, le donne sottopeso possono guadagnare ingravidanza più chili di quanti raccomandati dall' Institute of Medicine senzache il bambino nasca di dimensioni sopra la norma.

È uno studio che riapre il dibattito su quale sia ilpeso ottimale per una gestazione sicura”, afferma il coordinatore dellaricerca, dottor Andreas Beyerlein, della Ludwig Maximilians Universityof Munich.

Già altri studi avevano indicato che le donne in sovrappesoo obese possono perdere peso in gravidanza, semplicemente con un'alimentazionepiù sana e l'attività fisica, senza danneggiare in alcun modo lo sviluppo delbambino.

Il dibattito, però, resta aperto: negli Stati Uniti altreassociazioni (come ad esempio l'American College of Obstetricians andGynecologists) consigliano alle donne di prendere peso in gravidanza, qualunquesia il peso di partenza.

I ricercatori tedeschi hanno analizzato i dati di oltre177.000 nascite avvenute in Baviera tra il 2004 e il 2006. Secondo leloro stime le donne obese possono addirittura perdere 15 chili o aumentare solo di 2 in gravidanza e il bambinonascerà comunque di dimensioni normali.


Le donne in gravidanza

  • sovrappeso possono perdere fino a 7 chili o aumentare fino a 11

  • quelle normopeso possono aumentare da 2 a 18 chili

  • mentre le donne sottopeso possono prendere da 8 a 24 chili.

 

Anche con queste linee guida, afferma l'equipe tedesca, lagravidanza è sicura, il bambino sano e il rischio di complicazioni del partobasso.

"Non vogliamo cambiare le linee guida esistenti -sottolinea Beyerlein - ma solo invitare a nuove ricerche per capire qual èveramente il range ottimale di aumento di peso in gravidanza".


Il feto sogna?
Nel feto esiste un’attività di sonno con sogno, un’attività neuro-psicologica raffinata, nonché una continua crescita de...
4
L`alimentazione in gravidanza
Un'alimentazione corretta e sana in gravidanza rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la normale evoluzione de...
4
Gravidanza: uovo di cioccolato sì o no?
I ricercatori forniscono un alibi alle mamme golose durante la gravidanza: il cioccolato fa bene anche al bambino che na...
4
I formaggi durante la gravidanza
Durante la gravidanza è bene fare attenzione ai formaggi. Il rischio principale è contrarre la listeriosi, un'infezione...
4


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo