La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    
Miobambino.it utillizza i cookie necessari al funzionamento de sito ed utili per fornire all’utente una migliore esperienza di navigazione e per inviare pubblicità.
Ogni browser ha la possibilità di abilitare o bloccare i cookie. Visitando e utilizzando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per continuare, clicca su "OK”.   Scopri di più.

La sessualità durante la gravidanza

Dr. Claudio Paganotti , 31.10.2011
La gravidanza presenta una serie di mutamenti fisici, psichici ed emotivi che influiscono anche sulla vita sessuale della coppia.
Parole chiave:

image
/11


 

Una gravidanza normale, di solito, non rappresenta un impedimento ai rapporti sessuali, pertanto è corretto continuare con un’attività sessuale regolare.

Anzi, durante il rapporto sessuale i muscoli pelvici ricevono maggior quantità di sangue e quindi la placenta, organo che nutre il feto, riceve più ossigeno.

Inoltre, le contrazioni della fase orgasmica rafforzano i muscoli preparandoli al travaglio.

Ovviamente ci vuole prudenza: meglio evitare posizioni che esercitano pressioni sulla “pancia”.

La posizione preferita “uomo sopra” sarà presto sostituita dalla posizione “uomo da dietro” in tutta la gravidanza.


Secondo alcuni studi, la gravidanza frena fortemente il desiderio sessuale e quindi riduce la frequenza dei rapporti sessuali.

La donna non vuole avere rapporti per la paura di fare male al feto, per il timore di sentirsi meno attraente e per la percezione del proprio corpo come involucro di qualcosa di prezioso e quindi da proteggere (atteggiamento che porta ad anteporre la funzione di madre al ruolo di moglie).

La paura di nuocere al feto è presente anche nel partner, che avverte in alcuni casi la preoccupazione che possa causare danni.


Secondi altri studi, il desiderio sessuale diminuisce moderatamente durante il primo e notevolmente nel terzo trimestre di gravidanza, mentre, aumenta nel secondo trimestre nella maggior parte delle gravide.

Durante il primo trimestre è possibile attribuire il calo del desiderio alla presenza delle nausee ma soprattutto agli sbalzi d’umore.

Nel secondo trimestre i disturbi sopradescritti spariscono e la donna è più tranquilla.

Anzi la maggior vascolarizzazione degli organi genitali conduce a un aumento della lubrificazione vaginale, a un’accentuazione dell’orgasmo e a un prolungamento della vasocongestione genitale, al termine della fase orgasmica.

Tutti gli studi documentano una diminuzione significativa del desiderio, della soddisfazione e della frequanza dei rapporti sessuali nel terzo trimestre.

Inoltre, il desiderio sessuale del partner mentre rimane inalterato nei primi due trimestri cade indubbiamente nell'ultimo.


Alla fine della gravidanza bisogna fare attenzione perché l’utero si abbassa e durante la penetrazione il pene può toccare il collo uterino provocando piccole perdite di sangue. In questa fase, forse è preferibile dedicarsi di più alle coccole.


Esistono, comunque, alcune situazioni in cui i rapporti sessuali devono essere sospesi: minaccia d’aborto, minaccia di parto pretermine, cerchiaggio cervicale, perdite di sangue dai genitali, placenta previa, rottura prematura delle membrane.

In gravidanza è bene rinunciare a ciò che potrebbe nuocere al bambino, come posizioni strane ed estreme, ricordando che l’uso del profilattico protegge sempre da eventuali malattie a trasmissione sessuale.

 

Estratto da: C.Paganotti. La sessualità in gravidanza. Dentrocasa, p. 230, Maggio 2011.


L`alimentazione in gravidanza
Un'alimentazione corretta e sana in gravidanza rappresenta uno dei presupposti fondamentali per la normale evoluzione de...
4
I formaggi durante la gravidanza
Durante la gravidanza è bene fare attenzione ai formaggi. Il rischio principale è contrarre la listeriosi, un'infezione...
4
Esami consigliati in una gravidanza
Per sapere se la gravidanza procede in modo corretto il ginecologo vi fara' degli esami. La maggior parte di essi non s...
3
Fare sesso in gravidanza
Per voi abbiamo raccolto alcune delle domande più comuni sui rapporti sessuali in gravidanza e le abbiamo poste al nostr...
3


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo