La prima volta su Miobambino? Qui puoi dare un'occhiata a ciò che è Miobambino e come ti può aiutare.   |   Leggi di più    

Nostrofiglio.it Family Network

Gravidanza e lavoro: in ufficio col pancione

Autore: Uredništvo Ringaraja.net | 4.5.2010
image

Lavorare durante la gravidanza non è un'impresa di tutto riposo. Il pancione diventa sempre più ingombrante, il mal di schiena si fa sentire e la stanchezza comincia ad accumularsi. Ecco qualche piccolo accorgimento per alleviare la fatica

 

Organizza il tuo posto di lavoro

Questa è una delle prime cose da fare!

Organizzando la tuascrivania ti sentirai più a tuo agio e meno stanca.

In primo luogo assicurati una posizione eretta quando staiseduta, per limitare i dolori muscolari.

Se la tua sedia te lo permette regola l'altezza in modo che non sia né troppo alta né troppo bassa e cerca di recuperare un poggiapiedi che ti consenta di tenere le gambe allungate e un po'sollevate. Un piccolo cuscino posto all'altezza dei reni ti donerà sollievo.
Se invece lavori in piedi cerca di mantenere una posizione ben dritta e di distribuire il peso in modo uniforme sui piedi.

 

Fai un po' di movimento

In piedi o seduta, l'importante che ogni tanto ti sgranchisca gambe e braccia facendo due passi o qualche esercizio di stretchingper rilassare i muscoli e migliorare la circolazione.

Approfitta della pausa sigaretta dei tuoi colleghi per un giro lungo i corridoi o nel parcheggio.

Un po' di stretching può, ad esempio, essere praticato prima della pausa pranzo, accanto alla scrivania (forse attirerà sguardi curiosi e indiscreti, ma ingravidanza tutto è permesso!)

Non tirare la corda!
Voler continuare a fare bene il tuo lavoro ti fa onore, ma non puoi pretendere da te stessa gli stessi forzi e gli stessi ritmi che avevi primadella gravidanza, soprattutto se il lavoro faticoso. Ne va della salute del tuobambino!

Gradualmente, man mano che la gravidanza procede, aumenterà la stanchezza.

Non cercare di ignorarla, ma ascolta i messaggi che il tuo corpo tista inviando.

 

Se senti di essere troppo stanca:

  • rivedi i tuoi impegni, limitando i viaggi d'affari e riunioni fino a tardi

  • evita di trasportare carichi troppo pesanti

  • quando ti senti troppo affaticata concediti una pausa, anche di pochi minuti

  • se ti muovi con i mezzi pubblici cerca di evitare le ore di punta, partendo mezz'ora più tardi da casa e recuperandola la sera, fermandoti mezz'ora in più. Se nessuno ti cede spontaneamente il suo posto sull'autobus non essere timida e chiedi tu stessa il favore

  • ricordati di portare frutta o yogurt in ufficio per calmare gli attacchi di fame e le voglie improvvise


Clicca su “Like” e aggiungi il tuo commento su questo articolo


Sondaggio

tanto indecisa.....
angie83

Ciao, sono alla 36set_ e sono ancora tanto indecisa sul nome....vi piace il nome Edoardo per il mio bimbo? grazie mille

si (52%)

no (48%)


Voti in tutto: 359

Grazie della risposta. Hai già risposto a tutte le inchieste attuali. Intanto puoi creare una nuova inchiesta anche tu.